.

LA COMPETENZA AUTOFORMATIVA… AUTONOMIA E RESPONSABILITÁ NELLA FORMAZIONE DI SÉ

.

Ogni organismo è animato da una tendenza intrinseca a sviluppare tutte le sue potenzialità e

a svilupparle in modo da favorire la sua conservazione e il suo arricchimento.

Rogers e Kinget, 1965

La condizione che definisce l’essere adulto è il bisogno di comprendere, mettere in relazione e ordinare le proprie esperienze per dare significato alla propria esistenza. La competenza delle competenze- l’autogoverno dell’agire- sta dunque nel saper condurre in maniera coerente e valida la propria vita nel contesto delle vicende che la sollecitano e spesso  la sfidano in maniera particolarmente viva …

PRENDERE IL PASSO... UNA POSTURA AUTOFORMATIVA

L’autoformazione, come metodo che conduce alla maturità dell’autonomia personale,  costituisce l’  elemento chiave di questo modello di apprendimento adulto, che valorizza e favorisce la  costruzione di una identità personale dinamica nelle varie fasi della vita. L’idea centrale dell’autoformazione infatti, fa leva sulla capacità del soggetto di guidare il proprio percorso di apprendimento e di conferire significato e valore alla propria realtà- professionale, socio-relazionale e personale-, orientando sé stesso verso percorsi di conoscenza e di riflessione autenticamente significativi.

L’adulto è capace di autoformazione quando é in grado di lavorare su di sé, di raccogliere i frutti di esperienze di vita e di percorsi formativi improntati all’autonomia, anche passando attraverso momenti di crisi, di sofferenza, di trasformazione.  La crescita della propria autonomia e del personale progetto di essere o di apprendere, caratterizzato dalla libertà e dalla responsabilità nella formazione di sé, costituiscono gli  elementi chiave di questo modello di apprendimento adulto, contestualizzato nelle concrete situazioni che possono fornire al soggetto un’opportunità di sviluppo per la propria identità o per il proprio sapere. 

.

GEAPOLIS CONDIVIDE IL  MANIFESTO DELL’AUTOFORMAZIONE DEL GRUPPO DI RICERCA A-GRAF

Per saperne di più clicca qui

.

ESPERIENZE A CONFRONTO ... GLI APPUNTAMENTI INTERNAZIONALI

L’IMPEGNO DI GEAPOLIS

  • Promuovere attività  formative,  percorsi tematici, seminari e attività di ricerca-azione  finalizzate alla sperimentazione di modelli integrati per la formazione  personale  e professionale degli adulti.
  • SVILUPPARE UNA “POSTURA AUTOFORMATIVA” , QUALE COMPETENZA  CHIAVE PER SAPER ESSERE O SAPER DIVENIRE  DINAMICAMENTE SE STESSI  NEL CORSO DELLA VITA.

9ème COLLOQUE INTERNATIONAL SUR L'AUTOFORMATION

.

AXE 4: Apprendre ensemble entre générations: première et seconde moitié de la vie adulte

.

.

LA LENTEUR DES DENTELLES: LE LUXE DU TEMPS

de la gestion du temps  au temps de vivre

Une bonne pratique d’apprentissage dans le milieu associatif

.

.

Per saperne di più clicca qui 

.

8ème COLLOQUE INTERNATIONAL SUR L'AUTOFORMATION

Cette communication vise à présenter une expérience d’éducation des adultes dans le contexte d’apprentissage non-formel et la mise en œuvre d’ une démarche de formation centrée sur le modèle-outil FACES TRAINING, utilisé comme fil rouge autour la thématique du « développement humain et professionnel comme processus dynamique». L’acronyme FACES (visages)  oriente « l’être adulte en devenir»: un processus vital qui intègre et transforme les trois dimensions de la vie: la stabilité, la continuité et le changement.

En effet, l’ «adulte» FLEXIBLE, ADAPTATIF, COHÉRENT, ÉNERGIQUE, STABLE (FACES), il pourra activer l’ensemble des compétences et des aptitudes  pour gérer avec succès les difficultés, la crise, les étapes existentielles et professionnelles, c’està-dire  les multiples visages (FACES), les différents aspects de la vie adulte.

Adressé aux adultes confrontés au chômage, aux transitions professionnelles et aux crises existentielles, les ateliers FACES TRAINING  visent à favoriser la naissance spontanée des regroupements des adultes motivés à créer des lieux et des liens nouveaux, qui correspondent à leurs besoins.

MOTS-CLÉS: compétences clés, changement, autonomie, expérience socioaffective et socioculturelle, spiritualité

.