.

Gli uomini non vengono angosciati  e turbati dalle cose, bensì dalle opinioni che si fanno di esse.

Epitteto

INVITO ALLA LETTURA

Il contenuto va qui, fai clic sul pulsante modifica per modificare questo testo.

.

Nell’ambito della collaborazione con la BIBLIOTECA  svedese DI LIT   proponiamo  un libro della scrittrice TOVE JANSSON.

Il racconto Piccolo Knitt tutto solo, aiuta a riflettere sulle paure, le fantasie, i sentimenti negativi in cui ciascun bambino può facilmente identificarsi. Essi sono esplorati e verbalizzati nella prima parte del libro. “Le tempeste emotive” sono poi ricomposte  nel finale del libro affermando l’importanza dell’amicizia, della condivisione, del buon umore.

Età: da sette anni 

.

LIBRI E CULTURE IN CIRCOLO...

  • Quali sono i libri di Tove Jansson che hai letto e che consiglieresti? Perché?

 ” Piccolo Knitt tutto solo”. È la tenera storia di Knitt, un timido personaggio perdente di fronte ai prepotenti, ai distratti, ai crudeli e che una storia d’amore renderà vittorioso. Una storia riccamente illustrata che ho letto ad alta voce ai miei  figli con l’intonazione della lingua finlandese-svedese. Questo ha creato un’atmosfera magica per i bambini abituati con la lingua nazionale svedese. Successivamente nel corso degli anni ho avuto occasione di leggere le saghe dei Mumin.  Consiglio  a tutti “Piccolo Knitt tutto solo” perché riesce a rappresentare in modo straordinario  ciò che la paura può essere per i bambini.

LEGGERE ALTRO & OLTRE

.

.

I consigli  del gruppo di lettura di Lit 

Intervista a 

Bodil Henriksson Johansson

.

.

.

LÄSA VIDARE & UTӦVER

  • A quale pubblico si rivolge Tove Jansson ? …. Si rivolge sia ai bambini che agli adulti…
  • Quali sono le tematiche, le emozioni e le riflessioni che i libri di Tove Jansson  aiutano a far emergere nel lettore? La saggezza della vita e la libertà dai pregiudizi. Tutti i suoi personaggi hanno personalità ben distinte, con le loro caratteristiche individuali che si riflettono nei  rapporti con gli altri.
  • Riesci ad individuare tre caratteristiche che si rifanno alla vita e alle opere di Tove Jansson e che permettono ad un lettore italiano di riconoscere  in lei  “lo stile scandinavo” (nelle scelte di vita, tratti particolari del carattere, gusti, soggetti letterari….. ) Adesso diventa difficile ….. La sua sensibilità per il mare e l’ampio orizzonte infinito. La vita e lo stile di vita di Tove Jansson. La scelta coraggiosa. La totale mancanza di paura  e condizionamenti rispetto al giudizio degli altri,  una sorta di “cocciutaggine” …. Tove Jansson  era la figlia di un famoso scultore finlandese e cresciuto in ambienti artistici, tra le celebrità della cultura finlandese. Questo ha dato una impronta profonda alla sua vita. Aveva un rapporto complicato con il padre e ha vissuto una vita “piuttosto libera” per l’epoca. La guerra ha segnato la sua arte fortemente. Si sentiva in trappola e tagliata fuori dal percorso artistico durante gli anni della guerra. In realtà si vedeva probabilmente più come una artista che come scrittrice…
  • C’è uno personaggio italiano (scrittore, attore, musicista…. ) che potresti avvicinare allo stile di Tove Jansson? Purtroppo,  devo confessare di non essere preparatissima!  Conosco  i libri di  Umberto Eco e diversi registri italiani tra cui Dario Fo  … ma non riesco a trovare un collegamento con   Tove Jansson… proprio no…

.

Un libro su dieci pubblicato in Svezia è un libro per ragazzi.  Dal 1982 esiste in Svezia una cattedra universitaria di letteratura per bambini e ragazzi. I corsi su questo tema che si tengono nelle diverse università sono molto  frequentati. Gli autori svedesi non hanno paura di trattare temi che gli adulti  ritengono  difficili da affrontare parlando con i bambini. 

Piccolo Knitt tutto solo

Autore: Jansson Tove 

Editore: Salani

Nella casa solitaria vive un esserino triste, timidissimo, che teme anche ciò che non esiste. E di notte, quando arriva l’ora dimettersi a letto, prima accende tutti i lumi e dozzine di candele poi s’infila tra le coltri, se le tira sulla testa, batte i denti e ascolta i suoni fuori là nella foresta. La tenera storia di Knitt, un timido personaggio perdente di fronte ai prepotenti, ai distratti, ai crudeli che una storia d’amore renderà vittorioso. Età di lettura: da 7 anni.

Italy

Vem ska trösta knyttet?

av Tove Jansson 1960

Handling : Boken handlar om ett knytt, en liten varelse som lever väldigt ensam i sitt stora hus men i rädsla för ensamheten ger sig ut i världen. Under sin resa möter knyttet homsor, hemuler, filifjonkor,        hattifnattar och en   mumrik, men är för blyg för att göra sig bekant med dem. Den första halvan av knyttets resa slutar vid havets strand där han hittar tillfällig tröst och en flaskpost från det ännu ensammare skruttet, vilket gör honom modig och stark nog att ge sig ut på resan över havet, besegra den hemska Mårran och slutligen rädda skruttet.

Sweden

Qui va rassurer Tounet? 

traduit du suédois par Kersti et Pierre Chaplet, Circonflexe « Aux couleurs du temps »,1993.

Tounet, vaguement un petit garçon, se sent seul et angoissé dans les ténèbres du soir. Alors il va, cheminant çà et là, espérant peut-être se faire un ami au milieu de créatures qui semblent décidément trop occupées dans leurs automatismes pour prendre attention à lui. Finalement, son seul refuge semble la solitude et la force de son imaginaire. Jusqu’au moment où, dans une bouteille à la mer, notre Tibou va trouver un message…Que pourrait contenir ce message ? Qui pourrait bien l’avoir écrit ? En quoi cela va-t-il influer sur la vie du Tibou ? C’est ce que je vous propose de découvrir par vous-même….

France

CHI È TOVE JANSSON

Tove Marika Jansson (Helsinki, 9 agosto 1914 – Helsinki, 27 giugno 2001) è stata una scrittrice e pittrice finlandese di lingua svedese. Ha ereditato il temperamento artistico dal padre scultore e dalla madre illustratrice: studia infatti pittura prima a Stoccolma (1930-33), poi a Helsinki (1934-36) e a Parigi (1938). Continua … clicca qui 

Sweden

Intervju med Tove Jansson

TESTIMONIANZA D'AUTORE

Ero al liceo quando apparve nel panorama editoriale italiano la bellissima novità costituita dalla collana ‘Il Martin Pescatore’, diretta da Donatella Ziliotto. I miei libri preferiti di quella collana, che la notte leggevo ad alta voce a mia sorella, erano quelli di Tove Jansson, la saga del Troll Mumin e della sua famiglia. Ricordo ancora la delizia con cui lessi Magia d’Estate; la scena del teatro galleggiante, in cui tutte le persone smarrite si rincontrano, e la recita si mescola alla realtà, mi fece ridere tanto che tremava il letto. Più avanti, negli anni Settanta, i Mumin apparvero anche, sotto forma di fumetti, nella gloriosa rivista Linus. Mi piacevano tanto, li avevo letti e riletti tante volte, che mi sembravano persone di famiglia. Perciò, quando la casa editrice Salani mi propose, nel 2002, di occuparmi di un libro illustrato scritto e disegnato dalla grande Tove, che era appena morta, ne fui lusingata e intimorita… 

Bianca Pitzorno

I LIBRI DI TOVE JANSONN IN BIBLIOTECA

Il cappello del Gran bau / Tove Jansson
Firenze : A. Salani, [1990]
157 p. : ill. ; 19 cm

Il cappello del Gran bau / Tove Jansson
Firenze : A. Salani, [1990] Trad. di Donatella Ziliotto 157 p. : ill. ; 19 cm

 

Magia d’inverno / Tove Jansson
Milano : Salani, stampa 2002 Trad. di Donatella Ziliotto
148 p. : ill. ; 19 cm.

 

Magia di mezz’estate / Tove Jansson
Milano : A. Salani, 1990 Trad. di Donatella Ziliotto
162 p. : ill. ; 19 cm

.

Leggi i romanzi di Tove Jansonn

ENTRA NEL CIRCOLO DI LETTURA 

CLICCA QUI 

.

INCIPIT

Nella casa solitaria vive un esserino triste, timidissimo, che teme anche ciò che non esiste. “Sono solo e senza amici” si lamenta il poveretto. E di notte, quando arriva l’ora di mettersi al letto, prima accende tutti i lumi e dozzine di candele poi si infila tra le coltri, se le tira sulla testa, batte i denti,  ascolta i suoni fuori là nella foresta. Sente urlare con il vento Morra, perfida e crudele, sente gli Emuli marciare con il loro passo pesante, e fantasmi minacciosi sogghignare fra le piante…. Ma  nessuno gli ha mai detto che la notte buia e scura fa sembrare orrenda e enorme la più piccola PAURA.

(Tove Jansonn tratto da Piccolo knitt tutto solo, Ed. Salani)

.

LEGGERE LE EMOZIONI: NON MI FAI PIÚ PAURA 

ENTRA NEL LABORATORIO 

clicca qui 

.

.